Claudio La Camera

 

Sono Senior Advisor dell’Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga e il delitto nella sede di Città del Messico (https://www.unodc.org/mexicoandcentralamerica/es/index.html). In tale qualità ho diretto attività di ricerca sui modelli di violenza nello stato di Guerrero, e a Ciudad Juarez. Insieme con Alessandro Scotti ho realizzato un progetto di documentazione fotografica sui “corpi della violenza” nelle città di Tijuana, Città del Messico e Cancún.
Come punto focale dei rapporti con l’Italia coordino per l’Unodc, il programma della Cattedra Falcone Borsellino diretta dal prof. Nando Dalla Chiesa, in collaborazione con l’Istituto Messicano per la giustizia e l’Ambasciata d’Italia in Messico. Dirigo il progetto di scambio di buone pratiche nel sistema penitenziario in collaborazione con il DAP, il Ministero di Giustizia italiano, e il Governo di Città del Messico, valorizzando il progetto “Mi riscatto per…”.
Ho ricoperto l’incarico di direttore del comitato scientifico del progetto europeo “”Creating Public Spaces – Best practices in the re-use of confiscated properties”. Finanziato dalla Commissione Europea sezione affari interni nell’ambito del programma “Prevenzione e lotta contro il crimine”, FINEC (Economic and Financial Crimes). Programma in collaborazione con la Fondazione tedesca Amadeu Antonio Stiftung, l’Associazione Echolot, il Dipartimento internazionale di Legge criminale dell’Università Humboldt di Berlino, l’Università “La Sapienza” di Roma e l’Osservatorio sulla ndrangheta.

Nel corso degli anni 2014-2016 ho lavorato per conto della Fondazione Amedeo Antonio e dell’Associazione Echolot di Berlino nell’area di prevenzione del crimine e della cultura della legalità. Negli anni 2012, 2013 e 2014 ho tenuto i corsi di progettazione sui beni confiscati alle mafie e sul crimine organizzato presso la Facoltà di Lettere dell’Università La Sapienza di Roma in collaborazione con il Prof.Luca Ruzza.
Ho diretto programmi di cooperazione in situazioni di catastrofi, di emergenze o di sostegno ai diritti delle persone in stato di bisogno (Brasile, Costa d’Avorio, Messico – Ponencia de Claudio La Camera e Preguntas y Respuestas). Nel 1995 ho fondato il network di teatro “Linea Trasversale” con il quale ho diretto più di 30 incontri di teatro sociale in tutto il mondo. Dal 1996 al 2010 ho coordinato le sessioni dell’Università del Teatro Eurasiano, con la collaborazione dell’Odin Teatret di Eugenio Barba. Ho diretto il progetto per l’allestimento di Casa Memoria di Felicia e Peppino Impastato a Cinisi.
Dal 2012 al 2014, insieme a Giovanni Impastato, con gli operatori di Casa Memoria e dell’Osservatorio sulla ‘ndrangheta, ho avviato moltissime iniziative collegate alla casa-museo e l’apertura di Radio Cento Passi presso lo stabile confiscato a Gaetano Badalamenti. Ho ideato la prima antenna radio di sensibilizzazione contro la ndrangheta a Reggio Calabria. Ho diretto l’Osservatorio sulla ‘ndrangheta dal 2007 al 2013 per il quale ho curato numerosi convegni tematici sulle mafie e la criminalità organizzata, ad esempio il Convegno sull’Area Grigia della ndrangheta, producendo pubblicazioni didattiche distribuite dalla casa editrice Aracne. Ho coordinato le attività dell’Osservatorio permanente sulle misure di prevenzione e la criminalità organizzata. Ho ideato e organizzato “Oltre i confini della memoria – Ricordare per continuare” ciclo di iniziative con Casa memoria Felicia e Peppino ImpastatoAvviso PubblicoComune di Cinisi, dal Centro Siciliano di Documentazione Giuseppe Impastato, con il sostegno di Fondazione con il Sud, per commemorare la figura di Peppino Impastato attraverso una serie di appuntamenti e incontri di approfondimento. Ho organizzato e diretto attività di sostegno alle vittime del racket, e alle vittime di mafia in tutto il territorio nazionale e all’estero, e la campagna di sensibilizzazione contro il gioco d’azzardo in collaborazione con Luigi Pelazza delle “iene”.

Ho pubblicato numerosi saggi e libri su temi di cultura della legalità e crimine organizzato, tra cui più recentemente:
– “Evolution and strategies of transnational organized crime”, with Antonio Mazzitelli in Atlante Geopolitico ISPI, Treccani;
– Effective management and disposal of seized and confiscated assets UNODC 2017